Fonduta

Dettagli
Share in FacebookTweet it!


foto 2

La fonduta o fondue è uno dei piatti nazionali e tipici della Svizzera, ma molto in voga anche in Italia. Per la sua preparazione viene usato un formaggio a pasta dura che viene fuso all'interno di una pentola apposita, detta caquelon, per essere mangiato caldo. A tavola deve essere servita nella stessa pentola utilizzata per la cottura, nella quale ogni commensale intinge il suo pezzo di pane grazie all'ausilio di una forchetta particolare. Generalmente, nelle zone d'origine, è possibile acquistare dei mix di formaggi adatti per preparare una fonduta molto gustosa in quanto, per chi non è specialista, non è facile preparare un mix bilanciato di formaggi. Esiste anche la fonduta al cioccolato, ove viene fatta fondere della cioccolata nel caquelon. Basta comunque un po' di fantasia per poter creare nuove ricette con qualsiasi tipo di alimento .

 

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti

INGREDIENTI
200 gr Fontina
200 gr
200 gr
50 gr burro
500 ml Latte
2 uova
sale e pepe
Parmigiano

PROCEDIMENTO
  1. Mettete in una ciotola il formaggio tagliato a dadini e ricopritelo con il latte. Lasciate macerare per almeno 2 ore.
  2. Una volta trascorso questo tempo, riempite una pentola d'acqua e collocatevi dentro una casseruola più piccola, che vi servirà per cuocere gli ingredienti della fonduta a bagnomaria.
  3. Sciogliete nella casseruola il burro ei formaggi e mescolate fino non diventa tutto cremoso. Spegnete la fiamma e unite i tuorli, sbattuti con sale e pepe, al formaggio. Mescolate ancora la fonduta per alcuni minuti.
  4. Versate la crema di formaggi ottenuta nei tegamini di terracotta, aggiungete un po di parmiggiano e infornate per 5 minuti fin quando non si formerà la crosta dorata in superfice facendo attenzione a non far cuocere troppo all'interno, in modo da ottenere il cuore caldo e cremoso.

 

Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev