Costolette di agnello con funghi e carciofi

Dettagli
Share in FacebookTweet it!
costolette_di_agnello_con_carciofi_001
 
La carne di agnello ha un sapore decisamente selvatico e un pò forte ma molto buono e gustoso. Può essere cucinato in molti modi, e noi in questa ricetta vi proponiamo di rosolarle e servirle con un contorno di funghi, carciofi e alici sott'olio.
Rosolare è un termine utilizzato con più accezioni. Indica propriamente il cuocere carni, pesci o verdure, colorandoli appena, in modo che si formi sulla superficie dell'alimento stesso una crosta di colore bruno-rossastro.
 
 
Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione:10 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
 
 
INGREDIENTI
12 costolette d'agnello;
10 filetti d'alici sott'olio;
50 g di carciofini sott'olio;
50 g di funghi sott'olio;
20 g di capperi sotto sale;
farina bianca "00";
olio di semi per friggere;
sale e pepe.
 
 
PROCEDIMENTO
  1. Allargate le costolette battendole con un batticarne, stendetele su un piano di lavoro e conditele con sale e pepe. Passatele nella farina voltandole da ambo i lati e premendo bene per infarinarle completamente.
  2. In una padella scaldate l'olio e, appena sarà ben caldo, rosolatevi le costolette da entrambe le parti. Cuocete fino a ottenere una crosticina esterna e completare così la cottura della carne.
  3. Togliete le costolette dalla pentola, disponetele su un piatto da portata, servitele decorando con i filetti d'alici e con i carciofini, i funghi e i capperi, precedentemente lavati dal sale con acqua fredda, come contorno.

Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev