Cinghiale con vino rosso

Dettagli
Share in FacebookTweet it!

cinghiale_al_vino_rosso

Il segreto per una buona riuscita del cinghiale al vino rosso sta nel mettere a merinare al carne, almeno la notte prima, in questo modo si elimina il sapore un po forte della selvaggina. Se preferite nella marinatura potete aggiungere anche degli aromi come sedano, timo, alloro, insomma un pò quello che più gradite. Questo permette anche di rendere la carne più tenera e gustosa. La preparazione della ricetta richiede un pò di tempo ma è l'ideale quano si deve preparare un pranzo importante perchè i vostri ospiti apprezzeranno sicuramente.
Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione:10 minuti
Tempo di cottura: 1ora e 40 minuti
 
INGREDIENTI
800 g di cinghiale;
300 ml di vino rosso;
200 ml di aceto di vino bianco;
1 cipolla;
1 ciuffo di prezzemolo
salvia;
2 peperoncini rossi piccanti secchi;
sale.
 
PROCEDIMENTO
  1. Prima di preparare questa ricetta dovete mettere la carne di cinghiale in un recipiente pieno di acqua e aceto in parti uguali e lasciarli marinare per tutta la notte. Il giorno dopo scolate la carne, asciugatela con un canovaccio e procedete conla preparazione.
  2. In una padella grande, fate rosolare nell'olio la cipolla tritata finemente, in seguito unite i pezzi di carne e continuando a rigirarli fate prendere un colorito e una cottura uniforme.
  3. Quando la carne sarà ben rosolata, aggiungete la salvia, il prezzemolo e i peperoncini lasciandoli interi.
  4. Aggiustate di sale, versate 200 ml di vino, coprite con un coperchio e cuocete per 1 ora e 30 minuti.
  5. Passato questo tempo, bagnate la carne con il restante vino, lasciate sfumare e portate a termine la cottura per altri 10 minuti.

Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev