Coniglio ripieno di carciofi

Dettagli
Share in FacebookTweet it!
coniglio_ripieno_di_carciofi_001
 
La carne di coniglio molto tenera e delicata si presta bene per la preparazione di varie ricette, oltre al classico coniglio alla cacciatore o ancora più noto all'ischitana potete prepararlo al forno seguendo questa ricetta. Un gustoso ripieno di carciofi che lo renderà davvero irresistibile. Per non far asciugare troppo la carne in forno, che rischia di diventare stopposa, vi consigliamo di coprire la teglia contente il coniglio con un foglio d'alluminio che toglierete dopo circa 30 minuti di cottura.
 
 
Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione:40 minuti
Tempo di cottura:60 minuti
 
 
INGREDIENTI
Per il coniglio
1coniglio di circa 1,5 kg;
4 carciofi;
100 g di pancetta;
1 bicchiere di vino bianco;
1 spicchio d'aglio;
6 cucchiai di olio extravergine;
prezzemolo;
sale e pepe.
 
Per la marinatura
1 rametto di rosmarino;
2 spicchi d'aglio;
aceto.
 
 
PROCEDIMENTO
  1. Pulite accuratamente il coniglio, sciacquatelo sotto acqua fredda corrente e asciugatelo con un panno. Steccatelo quindi con la pancetta tagliata a bastoncini e mettetelo a marinare per 12 ore con l'aceto, il rosmarino e gli spicchi d'aglio affettati, girandolo di tanto in tanto per insaporirlo bene.
  2. Pulite i carciofi, privateli della barba interna ed eliminate le foglie esterne più dure. Tagliateli a tocchettini e insaporiteli con un trito d'aglio e prezzemolo. Salate, pepate e farcite con questo composto il coniglio scolato dalla marinata. Cucitelo con spago da cucina e adagiatelo su una teglia da forno con l'olio d'oliva.
  3. Fatelo rosolare per qualche minuto a fiamma viva, salate e pepate, aggiungete il vino bianco, togliete dal fuoco e proseguite la cottura in forno a 180°C per circa 50 minuti, avendo cura di non far asciugare troppo la carne e aggiungendo eventualmente altro vino. Sfornate e servitelo ben caldo, tagliato a fette.

Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev