Tortiglioni con lenticchie

Dettagli
Share in FacebookTweet it!
 
tortiglioni_e_lenticchi
 
Le lenticchie sono uno dei legumi più antichi che vengono coltivati. Originari dell'Asia Sud-Occidentale oggi è diffussa un pò in tutti i paesi, in Italia la maggior coltivazione si effettua in Campania,Umbria, Lazio e Abruzzo. Esistono molte varianti, ma di solito si distinguono in due gruppi: quelle a seme grande e quelle  a seme piccolo. Sono molto importanti nella nostra alimentazione, perchè pur essendo un alimento ipocalorico, contien eil giusto apporto di  carboidrati, proteine, fosforo, vitamine e ferro. Si consumano in molti modi diversi: bolliti, stufati, in minestra o con la pasta. Una delle preparazioni più classica le vede accompagnare lo zampone nella notte di capodanno. Infatti è consedutine prepararle per l'occasione perchè la tradizione gli attribuisce valore di portafortuna, perche negli antichi tempi ricordavano le piccole monete.
 
Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
 
 
INGREDIENTI
400 g di tortiglioni;
100 g di lenticchie;
1 foglia di alloro;
1 carota;
1 cipolla piccola;
2 coste di sedano;
1 spicchio d'aglio;
4 pomodori;
4 cicchiaia di olio d'oliva;
sale e pepe.
 
 
PROCEDIMENTO
  1. In una pentola tritate la carota, la cipolla, il sedano e l'aglio e fate rosolate tutto in olio.
  2. Sciacquate le lenticchie ammollate e cuocetele con una foglia di alloro in poca acqua salata.
  3. Scolate le lenticchie dall'eventuale liquido di cottura residuo e versatele nel battuto di verdura.
  4. Unite il pomodoro e lasciate insaporire a fuoco molto basso mescolando ogni tanto.
  5. Fate cuocere al dente i tortiglioni in abbondante acqua salata, scolateli, versateli in una zuppiera e conditeli con le lenticchie e pepe macinato.

Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev