Lasagna

Dettagli
Share in FacebookTweet it!

La lasagna è piatto tipico dell’Emilia Romagna, ma in realtà negli ultimi anni esso è diventato un piatto nazionale. Non vi è regione che non conosca questo piatto, inoltre è diventato uno di quei simboli che ci rappresentano nel mondo, insieme alla pizza, agli spaghetti, la cassata e tanti altri ancora. Esistono, inoltre, vari modi di prepararla, c’è chi la preferisce con il ragù, ma senza besciamella, con polpettine, mozzarella, ricotta e parmigiano. C’è chi invece al posto delle polpettine mette la carne macinata, preparando così come sugo una bolognese. Comunque per un ottima riuscita l’importante è scegliere bene gli ingredienti; la carne deve essere mista tra maiale e manzo, la polpa di pomodoro deve essere gustosa e la pasta sarebbe meglio prepararle in casa, il sapore è molto più buono.

INGREDIENTI:

Dosi per 8 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti ( per preparare la lasagna ) 2-3 ore ( per il ragù ) 1 ora per le polpettine
Tempo di cottura: 30 minuti

Per il ragù:
1 kg di gallinelle di maiale;
100 g di olio di oliva;
50 g di pancetta salata;
150 g di cipolla;
1 bicchiere di vino rosso;
1 l di passata di pomodoro;
pepe e sale.

Per le polpettine:
200 g di carne macinata;
70 g di pane raffermo;
1 ciuffo di prezzemolo;
10 g di parmigiano grattugiato;
1 uovo;
sale e pepe;
olio per friggere.

450 g di lasagna;
250 g di ricotta;
250 g di mozzarella;
300 g di cervellatine;
200 g di parmigiano.


PROCEDIMENTO:

  1. Prima di tutto bisogna preparare il ragù, volendo vi conviene prepararlo il giorno prima, perché preparare la lasagna richiede un po’ di tempo.
  2. Tritate finemente le cipolle e nel frattempo, in una casseruola di alluminio o rame, fate scaldare l’olio.
  3. Fate soffriggere la carne nella casseruola e quando sarà diventato marrone, color biscotto, aggiungete un bicchiere di vino e fate sfumare mescolando con un cucchiaio di legno .
  4. Aggiungete le cipolle e cuocete per 15-20 minuti mescolando con il cucchiaio, fin quando non appassiscono e si amalgamano al fondo di cottura.
  5. Aggiungere la passata di pomodoro, portate ad ebollizione e cuocete per un paio d’ore a fuoco basso.
  6. Mentre cuoce il ragù, preparate le polpettine. Bagnate il pane, strizzatelo e mescolatelo con la carne macinata, il parmigiano, l’uovo, il prezzemolo, il sale e il pepe. Formate delle polpettine grandi quanto una noce e friggetele in abbondante olio bollente.
  7. Bucate le cervellatine e mettetele a cuocere con un po’ d’olio e un bicchiere di vino, quindi tagliatele a rondelle e mettetele in una pentola con le polpettine ed un po’ di ragù perché si insaporiscano.
  8. In una terrina stemperate la ricotta con qualche cucchiaio di salsa e lavoratela fino ad ottenere una crema densa, liscia e rossa.
  9. Se usate lasagne precotte potete direttamente utilizzarle, in caso contrario dovete cuocerle in abbondante acqua salata con qualche cucchiaio di olio, scolatele al dente e disponetele su un panno, separate e distese.
  10. Versate un po’ di salsa in una pirofila rettangolare e fate uno strato di lasagne, accavallandole leggermente, spalmate lo strato di crema di ricotta, cospargete dii parmigiano, distribuite la mozzarella tagliata a fettine sottili, le cervellatine e le polpettine, quindi condite con il ragù. Fate un secondo strato di lasagne e procedete allo stesso modo. Terminate con uno strato di lasagne, parmigiano e ragù.
  11. Cuocete a 180° per 30 minuti circa, deve essere piuttosto asciutta ma non secca.
  12. Terminata la cottura lasciate riposare per 10 minuti e servite.


Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev