Panzerotti

Dettagli
Share in FacebookTweet it!
panzerotti
 
I panzerotti sono deliziose pizzette fritte con svariati tipi di ripieni, il più classico è quello con mozzarella e sugo, ma potete provarli anche con i friarielli ele salsicce, con i peperoni, con la ricotta. Sono un piatto che potete trovare in molte regioni meridionali, dove assumono nomi diversi a seconda di dove li mangiate. Inaftti a Napoli sono chiamati Pizze fritte, mentre i panzerotti sono i crocchè di patate fritti. Comunque in qualunque modo li vogliate chiamare sono una vera lecconeria, provateli anche con la Nutella.....
 
Dosi per 6 persone
Tempo di preparazione:30 minuti+2 ore di lievitazione
Tempo di cottura:10  minuti
 
INGREDIENTI
500 g di farina 00;
500 g di farina matibona;
500 g di acqua tiepida;
1 cubetto di lievito;
2 cucchiai di olio d'oliva;
1 cucchiaino di zucchero;
sale.
 
Per il ripieno
250 g di mozzarella;
passata di pomodoro;
friarielli;
2 salsicce;
sale.
 
Olio per friggere.
 
PROCEDIMENTO
  1. In una ciotola mescolate le due farine, aggiungete il lievito sciolto in un pò d'acqua con lo zucchero, e la restante acqua, in cui avrete sciolto una manciata di sale e incominciate a lavorare l'impasto.
  2. Aggiungete l'olio e continuate a lavorare l'impasto energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  3. Formate circa 30 palline di circa 50 g ognuna e ponetele su un canavaccio a lievitare in un luogo  caldo, fino a quando non avranno raddoppiato il loro volume.
  4.  Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini a cui aggiungerete la passata di pomodoro e un pizzico di sale.
  5. Cuocete e stufate anche qualche mazzetto di friarielli.
  6. Appena l'impasto è pronto prendete ogni pagnottina e stendetala con il mattarello, in metà di esse mette il ripieno di mozzarella e sugo, nell'altra metà un pizzico di friarielli e un pò di salsiccia sbriciolata e chiudetele a mezzaluna, siggilando bene il bordo.
  7. Mettete sul fuoco una capiente pentola con abbondante olio e quando questo sarà ben caldo immergeteci i panzerotti e fateli dorare da entrambi i lati. Servite caldi.

Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev