Tortano con i cicoli

Dettagli
Share in FacebookTweet it!

Il tortano con i cicoli o ciccioli, a seconda se siete della Campania o dell’Emilia Romagna, è una sorta di ciambella di pane profumata e gustosa che, nel periodo di Pasqua, può accompagnare i vostri pranzi a base di salumi e formaggi. Se poi agli ingredienti aggiungete il salame e il provolone allora avrete il tortano classico. Ma questa ricetta vi sorprenderà, nonostante sia povera di ingredienti, perché la sua forza sono proprio i cicoli che danno un aroma e un profumo irresistibili.

INGREDIENTI:

Dosi per 6-8 persone
Tempo di preparazione: 5 ore
Tempo di cottura: 60 minuti

400 g di farina;
30 g di lievito di birra;
200 g di cicoli ( ciccioli);
130 g di sugna;
sale e pepe.

PROCEDIMENTO:

  1. Versate sul tavolo la farina a fontana, ponete al centro il lievito e stemperatelo con un po' d'acqua tiepida.
  2. Unite 40 g di sugna, il sale e lavorate incorporando la farina e aiutandovi con acqua tiepida fino ad ottenere una pasta morbida ma consistente.
  3. Lavoratela con energia per almeno 15 minuti e lasciatela crescere in una terrina coperta per un'ora e mezza circa.
  4. Infarinate leggermente il tavolo, sgonfiate e battete la pasta, mescolatevi il pepe e lavoratela.
  5. Tirate una sfoglia di mezzo centimetro di spessore, ungetela di sugna e distribuite i cicoli salati. Arrotolate la pasta il più stretto possibile ottenendo un rotolo.
  6. Ungete di sugna uno stampo da ciambella piuttosto largo e adagiatevi dentro il rotolo chiudendolo come un grosso tarallo ed unendo bene le estremità.
  7. Lasciate lievitare ancora per due o tre ore in un luogo tiepido ed infornate in forno appena tiepido.
  8. Cuocete per un ora circa a 160°. Una volta pronto lasciate raffreddare e servite.

Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev