Vol-au-vents di zucchine e funghi

Dettagli
Share in FacebookTweet it!

voul_001

Una pasta sfoglia è l'ideale per questo ripieno di zucchine e funghi con salsa di crema di formaggio. Parte del piacere di mangiare un vol-au-vent sta nel suo impasto - una croccante pasta sfoglia che contrasta con un ripieno cremoso. Per realizzarlo assicuratevi di scaldare bene i vol-au-vents e aggiungete il ripieno all'ultimo momento prima di servirli.

 

Dosi per 4 persone

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

 

INGREDIENTI

6 vol-au-vents già fatti del diametro di 10 cm;        

30 g di burro;

1 cipolla tritata finemente;

360 g di zucchine tagliate in grosse   fette da 6 mm;

180 g di funghi piccoli a fettine sottili;        

2 spicchi di aglio pestati;

mezzo cucchiaio di farina;

375 ml di latte;

60 g di emmenthal grattugiato;

2 cucchiaini di passato di pomodoro;

2 cucchiai di prezzemolo fresco e tritato;     

mezzo cucchiaino di origano;

sale e pepe.

 

PROCEDIMENTO

  1. Scaldate il forno a 190°C .
  2. Mettete i vol-au-vents sulla piastra da forno e lasciateli nel forno per 10 - 12 minuti.
  3. Nel frattempo sciogliete il burro in un padellino di media grandezza finché inizierà a fare la schiuma. Aggiungete la cipolla e cuocete a fuoco medio per 3 minuti senza farlo rosolare.
  4. Aggiungete le zucchine e i funghi e cuocete a fuoco medio per altri 5 minuti finché inizierà ad ammorbidirsi. Aggiungete l'aglio e cuocete per 1 minuto.
  5. Aggiungete la farina e cuocete a fuoco medio per 1 minuto. Toglietelo dal fuoco e aggiungete il latte a poco a poco. Rimettetelo sul fuoco e portatelo ad ebollizione, continuate a mescolare finché l'impasto prenderà corpo.
  6. Abbassate la fiamma e fate bollire a fuoco lento senza coperchio per 3 minuti. Aggiungete il formaggio, il passato di pomodoro, il prezzemolo e l'origano. Per renderlo più saporito aggiungete sale e pepe. Riscaldate piano, mescolando.
  7. Per servire, mettete i vol-au-vents caldi sul piatto da portata tiepido e versatevi le zucchine, i funghi e la salsa.

Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev