Petto di tacchino con avocado

Dettagli
Share in FacebookTweet it!

Questo petto di tacchino con avocado è un antipasto molto particolare e raffinato, semplice da preparare e di sicuro effetto. Basterà preparare la gelatina, tagliare l’avocado a fette e disporre a raggiera in un piatto fette di tacchino alternate a quelle di tacchino, il tutto cosparso di gelatina e rifinito con decorazioni di carote. Un vero capolavoro da chef. Il piatto è pronto.

 

INGREDIENTI:

Dosi per 8 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti

 

16 fette sottili di petto di tacchino arrosto, freddo;
2 avocado;
3-4 carote lessate, fredde;
Mezza tavoletta di gelatina da mezzo litro;
Sherry o Maesala.

 

PROCEDIMENTO:

  1. Preparate la gelatina usando 200 g di acqua; fuori dal fuoco insaporitela con tre cucchiaia di Sherry, poi immergete la casseruola  in acqua fredda.
  2. Intanto pelate gli avocado, tagliate a metà, estraete il grosso nocciolo quindi tagliate sottilmente la polpa, ottenendo 16 fettine; la parta che avanza dividetela i piccoli pezzetti.
  3. Usando l’apposito scavino ricavate dalle carote tante palline.
  4. Prendete un largo piatto rotondo e disponetevi a raggiera le fette di tacchino, intercalate da quelle di avocado, pennellandole poi di gelatine.
  5. Al centro deponete una coroncina di palline di carote e nel mezzo mettete gli avanzi di avocado, pennellando sia questi che le carote con la gelatina.
  6. Quando si sarà un poco rassodata pennellate tutto una seconda volta e in attesa di servire tenete il piatto in frigorifero. Il piatto è pronto.

Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev