Torrone dei morti

Dettagli
Share in FacebookTweet it!

   

Anche se conosciuto come "torrone dei morti" perchè tipico di quel periodo, in realtà va molto di più a Natale, sia come idea regalo, sia come dolce di fine pasto, a cui nessuno sa rinunciare. Questo torrone è diverso dal torrone classico a base di zucchero e miele, è composto da un ripieno morbido rivestisto da cioccolato fondente. Si può fare in diversi gusti, da quello classico al cioccolato, a quello più esotico al cocco, dal gusto bacio al gusto fragola, insomma riesce ad accontentare quasi tutti. Di seguito troverete le dosi per il gusto gianduia e il gusto bacio.

INGREDIENTI:

Dosi per 1000-1200 g
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo per raffreddare: 5-6 ore

Gusto bacio
Per la glassa:
300 g cioccolato fondente.
Per il ripieno:
400 g cioccolato fondente;
300 g crema al cioccolato fondente;
150 g nocciole intere;
150 g nocciole tritate.

Gusto gianduia
Per la glassa:
300 g cioccolato fondente.
Per il ripieno:
400 g cioccolato bianco;
300 g crema gianduia;
300 g nocciole intere.

PROCEDIMENTO:

  1. Procuratevi un stampo per torrone, si trova in tutti i negozi di prodotti dolciari.
  2. Sciogliete il cioccolato fondente e rivestite le pareti e il fondo dello stampo, bisogna perdere un po’ di tempo facendo continuamente scivolare il cioccolato su tutte le pareti fin quando si addensa, in questo modo avrete uno spessore omogeneo. Lasciate indurire per 7-8 minuti.
  3. Sciogliete il cioccolato fondente(o bianco) e aggiungete la crema al cioccolato fondente(o la crema gianduia).
  4. Aggiungete le nocciole, mescolate bene e versate nello stampo.
  5. Mettere in frigo e lasciate indurire bene.
  6. Una volta indurito toglietelo dallo stampo con delicatezza per non rovinarlo.

 


Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev