Frolla Sfogliatella

Dettagli
Share in FacebookTweet it!

La sfogliatella può essere sia riccia che frolla, come viene ricordato in questa vecchia poesia napoletana.

So’ doje sore: ‘a riccia e a frolla.
Miez’a strada, fann’a folla.
Chella riccia è chiù sciarmante:
veste d’oro, ed è croccante,
caura, doce e profumata.
L’ata, ‘a frolla, è na pupata.
E’ chiù tonna, e chiù modesta,
ma si’ a guarde, è già na festa!
Quann’e ncontre ncopp’o corso
t’e vulesse magnà a muorze.
E sti ssore accussì belle sai chi so’?
So’ ‘e sfugliatelle

La frolla è decisamente uno dei dolci più importanti della pasticceria napoletana, essa è di facile esecuzione, ma di sapore sublime: una friabile pasta frolla che racchiude un cuore di semola, latte, ricotta, canditi, uova e zucchero.

INGREDIENTI:

Dosi per 15 pezzi
Tempo di preparazione: 1 giornata
Tempo di cottura: 10-15 minuti

per la pasta:                                                                                                      
300 g farina;
100 g burro;
1 uovo intero;
2 tuorli;
150 g zucchero;
un pizzico di sale;
un pizzico di vainiglia.

per il ripieno:
1/2 litro latte;
150 g ricotta;
150 g zucchero;
150 g semolino;
un pizzico di cannella;
35 g acqua di fior d'arancio;
120 g cedro e scorzetta canditi;
1 uovo;
un pizzico di sale.

PROCEDIMENTO:

  1. Preparare la pasta frolla amalgamando gli ingredienti e lavorandola solo il tempo necessario per ottenere un impasto piuttosto morbido. Avvolgete la pasta in carta velina e mettete in frigo per un'ora.
  2. Portate ad ebollizione il latte con un pizzico di sale, versate a pioggia il semolino e tenete sul fuoco per 5 minuti mescolando.
  3. In una terrina lavorate la ricotta con lo zucchero e unite poi il semolino raffreddato e passato al setaccio. Unite quindi i canditi tagliati a cubetti, l'acqua di fiori, la cannella e, per ultimo, l'uovo intero e mescolate con cura.
  4. Togliete la pasta dal frigo, stendete la sfoglia e ricavatene una dozzina di sfoglie di forma ovale e dello spessore di 1/2cm circa. Distribuite il ripieno e ripiegate le sfoglie a metà, pressando bene i bordi perchè il ripieno non fuoriesca.
  5. Sistemate le sfogliatelle su una piastra da forno leggermente unta e spennellatele con un pò di rosso d'uovo. Infornate a 200 gradi per 10-15 minuti.
  6. Lasciate raffreddare e spolverate con zucchero a velo.

Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev