Bomba gelata

Dettagli
Share in FacebookTweet it!

La ricetta base è una miscela-gelato al­la vaniglia, alla quale si può aggiunge­re tutta una varietà di aromi, come passati di frutta, caffè, noci e liquori. Se usate il cioccolato, fate sciogliere 120 g di cioccolato e unitelo alla mi­scela, poi congelate bene prima di sbattere di nuovo la miscela.

Dosi per 450 ml

Tempo di preparazione: 20 minuti più 30 minuti di raffreddamento
Tempo di cottura: 25 minuti

INGREDIENTI:

200 g di zucchero;
125 ml di acqua;
4 tuorli di uovo;
125 ml di panna leggermente montata;
1 cucchiaino di essenza di vaniglia.

PROCEDIMENTO:

  1. In un tegamino, scaldate adagio lo zucchero con l'acqua fino a scioglier­lo, poi bollite fino a giungere alla fase della "pallina" (una goccia di sciroppo lasciata cadere in acqua fredda assu­me la forma di una sferetta morbida), a 115°C se disponete di un termome­tro.
  2. Nel frattempo sbattete i tuorli, versa­teci gradatamente lo sciroppo di zuc­chero, sempre sbattendo. Sbattete più in fretta che potete per  5 minuti, poi continuate a sbattere lentamente per 10 minuti finché la miscela sarà fred­da e formerà una mousse spessa.
  3. Unite mescolando la panna legger­mente montata con la vaniglia o l'aro­ma che avete scelto.
  4. A questo punto per preparare una bomba gelata dovete rivestite lo stampo con uno strato di gelato o di sorbetto già congelato ma leggermente ammorbidito per facili­tare l'operazione. Nel centro poi ver­sate la miscela della bomba gelata e per finire congelate nel freezer.

Di seguito vi riportiamo tutte le fasi per questo procedimento che richiede 25 minuti di preparazione e 10-13 ore di congelamento.

  1. Raffreddate lo stampo nel freezer o mettetelo su ghiaccio tritato. Il gelato per lo strato esterno (in questo caso al­la vaniglia), dovrà essere abbastanza morbido da poterlo sagomare per rive­stire lo stampo. Se necessario, lasciate­lo nel frigorifero fino ad ammorbidirlo.
  2. Rivestite il fondo e i lati dello stampo con uno strato di 2,5 cm di gelato. Al centro formate una cavità con un cucchiaio o una paletta. Congelate per 2-3 ore.
  3. Riempite il centro dello stampo con la miscela della bomba gelata e livel­late la superficie con una paletta. Coprite con carta oleata e con il coperchio del­lo stampo e congelate per almeno 10 ore finché il gelato sarà molto duro.
  4. Per togliere lo stampo, togliete la " carta e il coperchio. Immergete lo stampo in acqua fredda per 30 - 60 se­condi, poi asciugatelo. Scaldate bene la lama di un coltello e fatela passare lun­go il bordo del gelato.
  5. Sopra la bomba gelata collocate un piatto freddo, capovolgete il tutto e solleva­te lo stampo. Se la bomba rimane aderente, applicate sullo stampo per qualche istante un panno umido e caldo. Per servire, tagliate la bomba gelata a fette.

Per commentare devi REGISTRARTI

  • News
next
prev